L’AMF Blacklist: 75 binari broker di opzioni da evitare!…

L’Autorità dei mercati finanziari, noto anche come il AMF, che è il regolatore la cui missione principale è quello di sorvegliare in generale il settore finanziario all’interno BDSwiss del territorio francese ed è quindi responsabile per la regolamentazione dei broker di opzioni binarie in Francia, ha appena aggiornato la sua elenco dei broker di opzioni binarie da evitare. In questa famosa lista del AMF, conosciuta anche come la lista nera, possiamo trovare una moltitudine anyoption di intermediari che offrono i loro opzioni servizi di trading binari singoli operatori, ma non hanno alcuna specifica autorizzazione, licenza (o permesso) dai regolatori per permettere loro di legalmente offrire i servizi in questione nel paese o per sollecitare i Plus500 commercianti francesi incoraggiandoli a proseguire con l’apertura di un conto di trading e depositare fondi.

Il nuovo aggiornamento di questa lista è un po ‘sorprendente, dal momento che solo poche settimane fa, all’inizio di febbraio, opzioni binarie il regolatore finanziario ha già pubblicato un aggiornamento di questa stessa lista che poi ha caratterizzato un totale di 68 broker di opzioni binarie per evitare che siano non autorizzato dalle autorità competenti. Quindi, un rapido aggiornamento come questo ci mostra che il regolatore AMF sovrintende con molta attenzione ciò che avviene nel settore finanziario francese ed è pronto ad intervenire, prevenire e reprimere, se necessario, al fine di Per leggere il Discorsi difendere gli interessi e portafoglio di commercianti e gli investitori .

I cattivi optionsbrokers binari

Pertanto, la lista nera del AMF include alcuni appena pubblicati broker di 24option opzioni binarie in aggiunta alla lista pubblicata nel gennaio 2014. Tra questi mediatori supplementari contro la quale il AMF avverte commercianti, siamo in grado di identificare i mediatori DailyOption, Binareo, Banca di mercato e BigOption. Possiamo anche notare che alcuni broker che sono IQ Option stati identificati negli elenchi precedenti non sono più inclusi nella lista di mediatori per evitare l’AMF, questo è per esempio il caso del broker OptionFair che sembra aver conquistato etoro la fiducia del regulatorand finanziario francese isno più in evidenza nella lista nera. In realtà, ITIS anche un broker che è regolata dalla CySEC.

www.01broker.com www.4xp.com www.24xp.com/FR

www.50option.com www.60options.com www.abcbinaire.com

www.agfmarkets.com www.ajbrowdercapital.com www.bancxp.com

www.bankofmarket.com www.banqofbroker.com www.banqueoption.com

www.betonspot.com www.bfmmarkets.com www.bfxoption.com

www.binareo.com www.binarymarkets.com www.binarywallstreet.com

www.binoa.com